Il piacere di essere nudi

Nudi sulla spiaggia - Da www.photos-naturistes.fr

Il piacere di stare nudi sulla spiaggia

Quando siete nudi sotto la doccia o nella vasca da bagno, quali emozioni provate? Vi lavate soltanto perché dovete farlo, meccanicamente, pensando a ciò che dovrete fare l’indomani? Oppure amate rilassarvi, assaporando la sensazione dell’acqua, del sapone e della vostra mano sul corpo?

La sera, quando arriva l’ora di andare a letto, togliendoci i vestiti sentiamo chiaramente che ci leviamo di dosso una serie di impacci: slip elastici, reggiseni e calze, cinture, etc. Ma spesso lo facciamo in maniera meccanica. Bisognerebbe fermare la nostra attenzione su queste piccole sensazioni quotidiane di benessere, anche se fuggevoli. Farlo ci permette di apprezzarle appieno e di sviluppare la nostra capacità di trarne piacere.

Chi non si è trovato più a suo agio, dopo essersi tolto la maglietta quando fa molto caldo? Chi non ha assaggiato il piacere di farsi accarezzare la pelle nuda dai raggi del sole? Moltissime persone scelgono di andare in vacanza al mare, per godersi il sole, l’acqua e l’aria sulla spiaggia. È innegabile che spogliarci ci procura un meraviglioso senso di benessere e di libertà. La pelle e il corpo stanno bene a contatto con gli elementi della natura, con la luce, l’aria, l’acqua, la sabbia, la terra…

Allora perché non godere di questo piacere e di questa libertà con tutto il corpo? D’altronde, i costumi da bagno diventano sempre più minuscoli. Perché mai si vuole assolutamente tenere addosso questi pochi centimetri quadrati di stoffa, che lasciano indovinare tutto?

Coloro che hanno fatto l’esperienza di nuotare nudi in un lago o nel mare sanno quanto sia diversa la sensazione rispetto a quella che si prova nuotando con un costume da bagno, anche se piccolo. Dunque perché praticare il nudismo? Semplicemente perché è molto piacevole. Sembra una banalità, ma ogni spiegazione conta meno dell’esperienza. È solo prendendo il coraggio di provare che ci si può rendere conto quanto benessere si prova stando completamente nudi (quando il tempo e la temperatura lo consentono).

Liberamente ispirato alla pubblicazione Se mettre à Nu di Alain Boudet.
Questa voce è stata pubblicata in Nudismo in generale, Nudità e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Il piacere di essere nudi

  1. richard ha detto:

    Buongiorno a tutti, sono un uomo. Recentemente sono stato in una spiaggia naturista. Ho provato a nuotare completamente nudo: é veramente piacevole. Nessun fastidio dovuto al costume: si sente appieno il contatto con l’acqua.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...